Il segretario Uil: “Vero obiettivo è la riduzione dei divari territoriali”. Niente autonomia differenziata, soprattutto per salvaguardare le scuole. La Uil si muove decise verso questa strada con un secco e quanto mai emblematico comunicato a firma del proprio segretario generale, Giuseppe D’Aprile. “E’ un no deciso quello che vieneContinue Reading

Ultime ore per potersi iscrivere. Moduli cartacei solo per la scuola dell’Infanzia. Manca poco per inoltrare l’istanza per l’iscrizione all’istituto scolastico da frequentare per l’anno scolastico 2023/24. Oggi, 30 gennaio, scade il termine ultimo per presentare la propria domanda. Addio ai moduli cartacei (tranne per la scuola dell’Infanzia). Sarà necessarioContinue Reading

Il segretario della sigla sindacale: “Trasformare l’organico di fatto in organico di diritto ed eliminare il numero chiuso per l’accesso ai corsi di sostegno”. “Le situazioni politiche da affrontare prima di qualsiasi soluzione tecnica riguardano una presa d’atto che il sistema di reclutamento attuato finora è stato fallimentare. Lo diconoContinue Reading

Requisiti stringenti per gli 89 posti a disposizione. Le assunzioni nell’universo scuola continuano. E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando del primo concorso ordinario del nuovo anno. Si tratta, nello specifico, di una procedura concorsuale per l’assegnazione dei posti comuni e di sostegno nella scuola secondaria di I eContinue Reading

Fondamentale orientamento giurisprudenziale di una rigorosa valutazione circa l’effettiva rispondenza dei titoli conseguiti all’estero. <p>In data 28 e 29 dicembre c.a. sono state depositate le attese decisioni del Consiglio di Stato, in Adunanza plenaria, in merito alla riconoscibilità nel nostro ordinamento dei titoli di abilitazione e specializzazione conseguiti all’estero, segnatamenteContinue Reading

Le assunzioni, non appena sarà disponibile il decreto nel 2023, saranno a tempo indeterminato. Per maggiori dettagli, anche sulla domanda e scadenze, occorrerà attendere il bando ministeriale.    Il nuovo concorso scuola per il personale Ata addetto alle pulizie in arrivo nel 2023 servirà a coprire i posti residuati dalle due precedenti procedure di assunzione degliContinue Reading

Ad annunciarlo è il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara. Maturità, si cambia ancora. L’esame di Stato torna ad assumere i tratti tipici, scomparsi dall’assedio del Covid. Ad annunciarlo è lo stesso Giuseppe Valditara, per mezzo di un’intervista concessa al quotidiano La Stampa. Sull’ orale annuncia una circolare suContinue Reading

A seguito della pubblicazione delle GPS, la scorsa estate, molti docenti hanno avuto dubbi sull’attribuzione del punteggio, per il servizio reso su posto comune, nella graduatoria di sostegno e viceversa.  Molto discussi, specie durante l’ultimo aggiornamento delle Gps, ecco come si distinguono il servizio specifico e aspecifico nel mondo scuola.Continue Reading

“Voglio lanciare un messaggio importante – aggiunge il ministro – stiamo tutti dalla stessa parte, dobbiamo pensare a percorsi che maturino con uno sforzo collettivo”. Sono parole forti quelle enunciate dal ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, in un’intervista concessa al quotidiano Il Foglio. “Basta egemonia della Cgil, èContinue Reading

La sigla sindacale è in testa nell’accertamento provvisorio della rappresentatività 2022-2024. La Cisl si conferma come il sindacato più rappresentativo del comparto Istruzione e Ricerca. Anche se si tratta di dati provvisori, quelli resi pubblici dall’ARAN dimostrano ancora una volta quanto sia esteso il consenso che lavoratrici e lavoratori dellaContinue Reading

Sezioni con meno studenti per un maggiore controllo degli insegnanti. Così i docenti saranno in grado di svolgere un lavoro individualizzato. “Da gennaio andrò nelle scuole in realtà difficili per capire: ci sono situazioni dove i genitori non mandano volotariamente i figli a scuola ed è gravissimo”. A parlare èContinue Reading

Il parroco del paese: “Scelta discutibile”. Risponde la preside: “Includiamo tutti senza escludere nessuno”. Natale, tempo di regali ma anche di rappresentazioni teatrali curate dalle scuole. Non è raro, infatti, che nell’ultimo periodo dell’anno solare vengano portate sulle scene, da parte delle scolaresche, delle recite natalizie curate durante l’autunno daContinue Reading