Skip to content

Riunione plenaria esami di Stato, ecco tutti i procedimenti messi in atto nella giornata di oggi

Verifica delle assenze, calendario e colloqui. Tutto ciò che viene fatto dalle sottocommissioni a due giorni dalla prima prova.

Gli esami di Stato sono ufficiosamente iniziati. Si è svolta nella mattinata di oggi la riunione plenaria di tutte le commissioni impegnate nelle attività per la Maturità 2022. Ogni commissione d’esame è costituita da due sottocommissioni, corrispondenti a due classi quinte abbinate.

Si passa subito a controllare eventuali assenze tra i commissari. Negli anni precedenti, spesso, accadeva che alcuni commissari (specialmente esterni) dovessero essere sostituiti. Oggi, invece, le commissioni, ad eccezione del presidente, sono tutte composte dai membri del consiglio di classe quindi ci si aspetta un calo di assenze.

In caso di commissari assenti, il presidente comunica i nominativi al dirigente scolastico, cui spetta il compito di provvedere alle relative sostituzioni (la commissione è composta da tutti componenti interni, più il presidente esterno).

Fatto ciò si fissano i tempi e le modalità di effettuazione delle riunioni preliminari delle singole sottocommissioni. Successivamente si definisce la data di inizio dei colloqui per ciascuna sottocommissione e, in base a sorteggio, l’ordine di precedenza tra le due sottocommissioni e, all’interno di ciascuna di esse, quello di precedenza tra candidati esterni e interni, nonché quello di convocazione dei candidati medesimi secondo la lettera alfabetica.

Terminata la riunione plenaria, il presidente dà notizia del calendario dei colloqui e delle distinte date di pubblicazione dei risultati relativi a ciascuna sottocommissione.

Articoli recenti

Privacy Policy Designed using Unos. Powered by WordPress.

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

MODULO INVIATO CORRETTAMENTE

TI CONTATTEREMO A BREVE