Skip to content

Pubblicazione GPS, novità sulle date

Boom di domande: gli uffici scolastici si serviranno delle Scuole Polo per la verifica dei titoli.

La scadenza per l’inoltro delle istanze per iscriversi alle GPS, o aggiornare la propria posizione, era fissata per il 31 maggio. Sono centinaia di migliaia le domande inviate, e ciò significa che le tempistiche per la pubblicazione delle graduatorie saranno abbastanza lunghe.

Ogni ufficio scolastico provinciale avrà premura di controllare le domande pervenute, verificando l’effettiva validità dei titoli inseriti e calcolando successivamente ogni singolo punteggio. Un lavoro certosino, che porterà via molto tempo ma che potrebbe essere svolto in sinergia con i poli scolastici che daranno un accelerata importante alle operazioni di verifica. Infatti, l’OM n. 112 del 6 maggio 2022, come già la precedente OM n. 60/2020, permette agli Uffici Scolastici di avvalersi dell’ausilio delle scuole polo per la valutazione delle domande, affidando singole classi di concorso, in modo da garantire uniformità.

Sicuramente servirà l’intervento delle Scuole Polo a Roma, dove le domande pervenute sono 320.000, e rischiano di intasare l’intero sistema. Anche perchè non serve corre, ma è necessaria una pubblicazione precisa e senza errori delle GPS, che potrebbero essere oggetto di ricorso qualora ci fossero delle imprecisioni. Date precise ancora non se ne hanno, ma dalle prime voci si ipotizza che tra il 22 luglio e il 31 luglio qualcosa potrebbe muoversi.

Articoli recenti

Privacy Policy Designed using Unos. Powered by WordPress.

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

MODULO INVIATO CORRETTAMENTE

TI CONTATTEREMO A BREVE