fbpx Skip to content

La scuola primaria e l’insegnamento della lingua inglese

Introducendo l’insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria, l’Italia si è adeguata agli standard europei sull’early language learning. Le indicazioni nazionali citano la Raccomandazione 2006/962/EC del Parlamento e del Consiglio europeo sulle key competences del 18 dicembre 2006, evidenziando che gli alunni, al termine del primo ciclo d’istruzione, devono “essere in grado di padroneggiare a un livello elementare la lingua inglese e di saperla utilizzare per interagire in situazioni di vita quotidiana”. Di conseguenza l’insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria è destinato ad insegnanti di classe della scuola primaria specializzati ( Articolo 10, comma 5 del Decreto del presidente della repubblica 81 del 20 marzo 2009).

Di quali attestati e titoli si ha bisogno per l’insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria?

Per poter insegnare inglese nella scuola primaria è necessario certificare il possesso di uno dei seguenti titoli:

  1. Attestato di frequentazione di un corso di lingua rilasciato da un ente riconosciuto ed autorizzato dal Miur
  2. Possesso di una laurea in Scienze della formazione primaria o di una laurea in lingue straniere con l’abilitazione per l’insegnamento della lingua specifica
  3. Superamento di un concorso per esami e titoli a posti d’insegnante per la scuola primaria con il superamento della prova di lingua inglese.
  4. Possesso di un certificato rilasciato dal Ministero degli Affari Esteri attestante un periodo di servizio di almeno 5 anni prestato all’estero con collocamento fuori ruolo relativamente all’area linguistica inglese della zona in cui è stato svolto il servizio all’estero. 

Il concorso

Il nuovo e imminente concorso per la scuola primaria prevede nell’ambito della prova scritta una parte dedicata alla verifica della comprensione di un testo in lingua inglese almeno di livello B2 “QCER” (Quadro Comune Europeo di riferimento), articolata in otto domande a risposta chiusa.  Secondo la griglia di valutazione della prova scritta (allegato B2 al DM 327/2019), il candidato, consegue l’idoneità all’insegnamento della lingua inglese, cui viene attribuito un punteggio pari o superiore a 3 (tre) nella valutazione dell’abilità di comprensione scritta (lettura) e produzione orale (parlato) in inglese e delle relative competenze didattiche.

 

Privacy Policy Designed using Unos. Powered by WordPress.

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.