Skip to content

Il Governo dimentica le scuole pubbliche: 70 milioni stanziati per gli istituti paritari

Fondi tagliati alle scuole pubbliche. Scattano le proteste.

C’è poco, o meglio nulla, da esultare per le scuole pubbliche, nuovamente depauperate a favore degli istituti paritari. Nella legge di bilancio, discussa e approvata nella giornata di ieri, il Governo Meloni ha infatti stanziato 70 milioni a favore delle scuole private, non lasciando nemmeno le briciole per gli istituti statali.

Nel corso degli ultimi anni, come evidenzia Repubblica, i contributi per le scuole paritarie si sono incrementati anno dopo anno. Nel 2012, dieci anni fa, il contributo era di 286 milioni. Cinque anni dopo, nel 2017, il budget cui poterono contare le paritarie salì a 500 milioni il governo Draghi portò a 556 milioni lasciando in sospeso 70 milioni di euro che adesso il governo Meloni “restituisce” alle scuole portando l’intero finanziamento a 626 milioni di euro.

 Con questi 70 milioni di euro previsti dalla prossima legge di Bilancio, dai 500 euro a studente degli anni passati, il finanziamento dello stato per alunno in favore delle paritarie arriverà a 765 euro. Registrando un incremento del 53% in pochi anni. 

Articoli recenti

Privacy Policy Designed using Unos Premium. Powered by WordPress.

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

MODULO INVIATO CORRETTAMENTE

TI CONTATTEREMO A BREVE