Comparto scuola e quota 103: ecco come presentare la domanda

Ecco i termini per la presentazione della propria istanza.

La quota 103 entra in vigore il 1 settembre 2023 ed il personale della scuola che potrà sfruttare questa uscita il 1 settembre 2023, ovviamente, non ha potuto presentare domanda di cessazione dal servizio entro i termini stabiliti dal MIUR per i pensionamenti del 2023.

I dipendenti del comparto scuola non saranno certamente penalizzati e sarà permesso loro di accedere al pensionamento già il 1 settembre 2023. Come accaduto negli anni passati per quota 100, per quota 102 e per la proroga dell’Opzione donna, molto probabilmente per chi dovrà pensionarsi con la quota 103 e con la proroga dell’Opzione donna saranno riaperte le possibilità di presentare domanda di cessazione dal servizio su Istanze Online.

Si raccomanda, in ogni caso, di presentare contestualmente anche domanda di pensione all’INPS. Per avere tempistiche, date di entro cui presentare dimissioni e domanda di pensione, in ogni caso sarà necessario attendere le istruzioni del Ministero dell’Istruzione e del Merito e dell’INPS che seguiranno l’entra in vigore della Legge di Bilancio. Quindi nel corso del mese di gennaio avremo sicuramente delle novità a tal riguardo. Ma in ogni caso una proroga al termine per la presentazione della domanda di cessazione dal servizio sarà prevista in ogni caso.

Articoli recenti
  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

MODULO INVIATO CORRETTAMENTE

TI CONTATTEREMO A BREVE