Skip to content

Call veloce, ecco come funziona la chiamata per un contratto a scuola

Gli Uffici Scolastici regionali stanno pubblicando gli avvisi relativi ai posti disponibili per le assunzioni dei docenti tramite la call veloce.

La call veloce, il cui significato è, appunto, chiamata veloce, è il nuovo meccanismo di assunzione degli insegnanti in vigore da ormai due anni.0 In particolare la chiamata veloce riguarda i posti che rimangono vacanti e disponibili in ciascun anno scolastico dopo le operazioni di assunzione a tempo indeterminato disposte ai sensi della normativa vigente. La modalità di assunzione mira a velocizzare i tempi di immissione in ruolo per gli insegnanti e a coprire più rapidamente le cattedre vacanti che, altrimenti, rimarrebbero vuote e sarebbero coperte dal personale supplente a tempo determinato.

La partecipazione alla procedura della call veloce riguarda il personale docente ed educativo inserito nelle graduatorie utili per l’immissione in ruolo ai fini dell’assunzione a tempo indeterminato, in un’altra regione rispetto a quella di pertinenza della medesima graduatoria. Nella fattispecie, la call veloce riguarda: soggetti iscritti in GaE e soggetti iscritti nelle Graduatorie di merito.

Una volta concluse le normali procedure per le immissioni in ruolo attingendo dalle GAE e dalle graduatorie dei concorsi, gli Uffici scolastici regionali provvedono a pubblicare online le disponibilità di posti residue. Gli insegnanti interessati, inseriti nelle graduatorie di altre province e regioni, possono presentare domanda per essere immessi in ruolo sulle posizioni disponibili, mediante chiamata veloce.

Gli aspiranti che saranno assunti a cattedra mediante call veloce, dopo il periodo di prova e formazione, verranno depennati da ogni graduatoria per assunzioni a tempo determinato e indeterminato, ad eccezione delle graduatorie di concorsi ordinari di altre procedure in cui sono inseriti.

In caso di rifiuto di una nomina da Call veloce, i docenti interessati restano comunque inseriti nelle graduatorie finalizzate alle immissioni in ruolo nella regione o nella provincia di provenienza e in quelle destinate alle supplenze da GPS e da GI. In caso di accettazione di nomina da Call veloce, all’esito positivo dell’anno di prova si verrà cancellati da tutte le graduatorie in cui si è inseriti per la stipula di contratti a tempo indeterminato (Graduatorie di merito regionali dei concorsi riservati e GAE) e determinato ( GAE, GPS prima fascia e GI), ad eccezione delle graduatorie dei concorsi diverse da quella che ha dato luogo all’immissione in ruolo.

Articoli recenti

Privacy Policy Designed using Unos Premium. Powered by WordPress.

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

MODULO INVIATO CORRETTAMENTE

TI CONTATTEREMO A BREVE