Skip to content

Aggiornamento GPS, ecco come inserire l’anno scolastico 2021/22

Dubbi su come guadagnare punteggio sui contratti dell’anno corrente. In ballo i 180 giorni di servizio.

Ci sarà tempo fino al 31 maggio per inserire il proprio nome nelle GPS e, soprattutto, per aggiornare il proprio punteggio. Quello che molti si chiedono, però, è come inserire il contratto dell’anno scolastico 2021/22. In particolare qual è la differenza tra chi ha già maturato i 180 giorni di servizio al 31 maggio e chi non dovesse ancora averli.

Il contratto s’inserisce normalmente come tutti i servizi. Chi ha già raggiunto o raggiungerà entro il 31 di maggio i 180 giorni, non dovrà selezionare nulla di particolare. Il punteggio massimo l’ha già acquisito.

Chi invece ha un contratto che va oltre il 31 maggio (fino al termine delle lezioni più eventuali proroghe, o 30 giugno, 0 31 agosto) e non raggiunge il punteggio massimo deve fleggare la voce “l’aspirante dichiara di avere un contratto in essere alla data di presentazione della domanda”. Questo flag si trova in basso quando si compila il form del servizio.

Quando non si raggiungono i 180 giorni entro il 31 maggio, quindi si flegga quella voce, il punteggio in più (12, 10 o 8 punti), si otterrà nel mese di luglio, quando ci sarà un’altra procedura e si andrà a confermare di aver svolto effettivamente quel servizio. Quindi, chi ha già raggiunto i 180 giorni non flegghi di avere un contratto in essere al 30 giugno o 31 agosto. Non è un’agevolazione, è solo una necessità per chi i 180 giorni non li ha. Chi li ha già raggiunti non flegga nulla

Articoli recenti

Privacy Policy Designed using Unos. Powered by WordPress.

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.

MODULO INVIATO CORRETTAMENTE

TI CONTATTEREMO A BREVE