PON Scuola: pubblicato il decreto di ripartizione delle ultime risorse non ancora impegnate

È stato pubblicato nei giorni scorsi il Decreto Ministeriale 55 del 27 marzo 2023 concernente la destinazione delle risorse residue del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.

In particolare risultano ancora disponibili le seguenti risorse:

Asse I – Istruzione (FSE): € 41.671.500,00

Asse II – Infrastrutture per l’istruzione (FESR): € 59.250.000,00

Asse V – Promuovere il superamento degli effetti della pandemia da COVID-19 e delle sue conseguenze sociali e favorire una ripresa verde, digitale e resiliente dell’economia (FESR REACT EU): € 166.050.000,00

Il decreto chiarisce che in relazione ai tempi di attuazione degli interventi previsti e della conclusione della programmazione operativa nazionale “Per la scuola” 2014-2020, l’Autorità di gestione potrà avvalersi, nei limiti delle risorse ancora eventualmente disponibili, anche del Programma operativo complementare (POC) per il finanziamento degli stessi interventi. Allegata al decreto vi è l’assegnazione alle singole istituzioni scolastiche delle regioni Abruzzo, Molise e Sardegna delle risorse previste dall’Asse I.

In particolare:

alle scuole dell’Abruzzo risultano assegnati € 15.662.500,00

alle scuole del Molise risultano assegnati € 5.196.500,00

alle scuole della Sardegna risultano assegnati € 20.812.500,00