Antonella Ranieri

CODICE SOFIA ID 33735

Costruire un libro a scuola, o in altri contesti non formali, significa dare concretezza ad un‘idea, imparare a progettare per raggiungere un risultato valorizzando al contempo le infinite possibilità dell’ errore o dell’imprevisto.

La scelta dei supporti, dei materiali e delle tecniche d’illustrazione sono tutte attività che allenano allo sguardo e al pensiero.

Costruire un libro rappresenta uno spazio di interazione con sé stessi, un luogo di narrazione emotiva e intima, un’attività inclusiva anche rispetto ai bambini più difficili. Il libro diventa scenografia, luogo del gioco di finzione dove sperimentare la dimensione altra del sé.

Il libro è un oggetto che assume senso anche in base alla forma, alla dimensione, ai tagli e alle pieghe non soltanto in relazione al contenuto. Si sperimenterà la costruzione di vari prototipi di libro per dare voce ai propri pensieri.

Obiettivi

  • raggiungere un livello di autonomia e originalità nella costruzione del libro in funzione di un’ attività scolastica
  • organizzare i materiali per un’ attività laboratoriale da riproporre in aula
  • sollecitare la passione verso i libri e la lettura anche attraverso un’attività manipolativa
  • sperimentare tecniche artistico/espressive innovative

Programma del corso e calendario

  • Modulo uno: “Di piega in piega”
    • perché costruire un libro a scuola?
    • progettualità e improvvisazione nei processi di costruzione del libro.
    • dalla parola al libro, come le storie diventano libri: esempi di laboratori svolti in classe.
    • costruzione del libro con le pieghe e i tagli, libri da un foglio A4, libri fascicolati, tecniche di legatoria di base.
  • Modulo due: “Artista in erba”
    • atelier grafico-pittorico e stampa sperimentale anche con materiali di riciclo.

Lista materiali per il modulo 2
fogli A4;
3 colori acrilici a piacere, tubi piccoli;
1 tampone inchiostro tipo ufficio;
Foglio gomma crepla/eva;
Colla stick;
Occorrente per tagliare la carta;
Filo di lana o corda naturale e filo di cotone;
Ago con cruna larga;
Ritagli di carte alimentari o di altro tipo;
Cartoncino Bristol o Canson colorato 160gr.;
2 quadrati 40 per 40;
ritagli di cartone;
2 pennelli piatti oppure un rullo piccolo di caucciù o tipo pittore.

  • Modulo tre: “Dalla storia al libro”
    • ideazione e progettazione di più prototipi di libro
    • costruzione di matrici di stampa e pattern

Mappatura delle competenze

  • saper utilizzare tecniche di costruzione del libro in funzione di un progetto lettura o come mezzo squisitamente artistico/ espressivo
  • saper riproporre le tecniche grafico pittoriche ad un gruppo classe in funzione dell’età dei destinatari
  • saper ideare e progettare più prototipi di libri in relazione ad una storia;
  • saper coniugare nelle attività di costruzione del libro rigore tecnico ed estro creativo, stile e tecnica dell’illustrazione.